Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara
Definizione del bene:
monumento ai caduti, a stele
Luogo:
Emilia-Romagna, Argenta (FE), Cimitero comunale di Longastrino, Via Molinetto
Data:
sec. XX | 1918-1940
Ambito culturale:
ambito ferrarese
Materia e tecnica:
bronzo; travertino; marmo
Misure:
cm 215x123;
Descrizione del bene:
Il monumento ai caduti di Longastrino è collocato all'interno del parco delle Rimembranze, posto all'ingresso del cimitero della località. L'opera è composta da una stele in marmo con l’iscrizione in bronzo applicato.Il piede della stele in travertino ha forma cubica, nella parte anteriore è scolpito in altorilievo un tripode in stile neoclassico che sorregge una fiamma eterna, pure essa in marmo. Le lastre sono affisse alla stele con punzoni in metallo. Tra le scritte è posta una lucerna di vetro verde con una piccola croce di ottone. Anche nella lastra sul retro è visibile una scritta incisa probabilmente in un momento successivo. Accanto all'opera, separata da un cespuglio, è presente un'edicola sulla quale sono visibili i nomi dei caduti della prima e della seconda guerra mondiale. Di fronte a questo monumento è visibile un terzo realizzato successivamente in onore di tutte le vittime innocenti.
Trascrizione:
fronte/centrale: LONGASTRINO / A CHI / PER LA PATRIA / CADDE / FORTI NELLA VITA / EPICI NELLA MORTE / NELLA STORIA ETERNI
retro/alto: AI CIVILI / CHE CADDERO / PER CAUSE BELLICHE
Notizie storico-critiche:
Il parco delle Rimembranze fu realizzato a totale carico dell’Associazione Combattenti e Reduci di Longastrino ed inaugurato nel 1947. Probabilmente il monumento ai caduti della prima guerra mondiale venne unito in quell'occasione all'edicola con i nomi dei caduti della prima e della seconda guerra mondiale. Alla fine degli anni ’90 venne ristrutturato: la nuova inaugurazione avvenne il 31 ottobre 1999. Bibliografia: www.pietredellamemoria.it A. Poggiali, I segni della guerra. Lapidi e monumenti in provincia di Ferrara, ai Caduti italiani nel XX secolo, Claudio Nanni Editore, Ravenna 2012, vol. I, pp. 55 – 59
Codice identificativo:
0800634505
Nome del file:
lapidi/S261_S08_S28_S36/SBEAPBO00263350.jpg
 

Immagini

Totale immagini 4