Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
Definizione del bene:
lapide commemorativa ai caduti
Luogo:
Emilia-Romagna, Nibbiano (PC), Scuola dedicata al Milite Ignoto, Via Roma
Data:
sec. XX | 1921/11/04
Ambito culturale:
bottega piacentina
Materia e tecnica:
marmo/ incisione
Misure:
cm 70x45;
Descrizione del bene:
Una semplice lastra di marmo rettangolare costituisce la lapide in memoria del milite ignoto. E' affissa fra due finestre sulla facciata della scuola di Nibbiano ed è accompagnata da una seconda lapide, in marmo rosso di Verona, affissa sotto la prima, spezzata in più punti e dall'iscrizione illeggibile.
Trascrizione:
a tutto campo: AL SOLDATO IGNOTO/ QUESTA SCUOLA/ PERCHE’ I FANCIULLI/ ABBIANO A RICORDARE E IMITARE/ LE VIRTU’ DEL MILITE OSCURO E GLORIOSO/ IL COMUNE DI NIBBIANO/ DEDICA/ IV NOVEMBRE MCMXXI
Notizie storico-critiche:
Il giorno 4 novembre 1921 fu inaugurata questa semplice lapide affissa sul muro di una scuola dell’infanzia. Nel comune di Nibbiano era presente un altro monumento, eretto in Piazza dei Combattenti nel 1923 e probabilmente già allo studio al momento dell’apposizione di questa lapide, al quale fu demandato il compito di onorare la memoria dei caduti del Comune elencandone i nomi. Bibliografia: "La grande guerra. Monumenti e testimonianze nelle province di Parma e Piacenza", a cura della SBSAE di Parma e Piacenza, 2013, p. 189.
Codice identificativo:
0800577560
Nome del file:
lapidi/S261_S08_S28_S36/SBSAEPR142549.jpg