Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
Definizione del bene:
lapide commemorativa ai caduti
Luogo:
Emilia-Romagna, Valmozzola (PR), Chiesa di S. Martino, Frazione San Martino
Data:
sec. XX | 1918
Materia e tecnica:
marmo/ incisione
Misure:
cm 150x220;
Soggetto:
trofeo di armi
Descrizione del bene:
Lapide commemorativa di forma rettangolare, in marmo bianco lavorato e inciso, all'interno del quale si trovano scolpiti i nomi dei caduti della prima guerra mondiale della frazione di San Martino, disposti in ordine alfabetico nella lapide e corredati da una fototessera in ceramica che le rappresenta in abiti civili e militari. La decorazione è formata, all'estremità superiore, da un rilievo con un fucile, un elmetto da soldato e foglie di lauro e quercia; nell'estremità laterali due semicolonne sostengono due borchie lavorate in marmo con i simboli della stella d'Italia e della croce cristiana.
Descrizione iconografica:
Armi: fucile. Abbigliamento: elmetto. Simboli: foglie di lauro; foglie di quercia; stella a cinque punte; croce. Araldica: stemma del Regno d'Italia. Elementi architettonici: semicolonne.
Trascrizione:
al centro, a tutto campo: BERTONCINI PRIMO/ BEVILACQUA CASIMIRO/ BIOLSI ROBERTO/ CONTI GIUSEPPE CA. MAGG./ FRATTA GIUSEPPE/ GALLI ANGELO/ GALLI ANTONIO/ GALLI LUIGI/ GALLI MARCO/ MANFREDI CAMILLO/ SCUDELLARI ERMENEGILDO/ TEGONI ANGELO/ VILLANI ALBERTO/ SOZZI GIOVANNI/ SOZZI LUIGI/ ZUCCONI GIUSEPPE/ VALENTI CAMILLO/ MORTO IN LIBIA/ IL POPOLO DI S. MARTINO/ VUOL QUI RICORDATO/ I NOMI DE' PRODI SUOI FIGLI/ CHE CON FEDE CRISTIANA/ PER LA GRANDEZZA DELLA PATRIA/ S'IMMOLARONO/ NELLA GUERRA EUROPEA/ 1915 1918/ CHELOTTI
Notizie storico-critiche:
La lapide ai caduti di San Martino è stata realizzata dalla bottega di Agostino Chelotti, quest'ultima molto attiva in tutta l'alta Val Taro: ad essa appartengono, tra l'altro, gli altari maggiori delle parrocchiali di Tiedoli (1907), di Rovinaglia (1913) e di San Cristoforo (1927).
Codice identificativo:
0800430270
Nome del file:
lapidi/S261_S08_S28_S36/00134230.jpg
 

Immagini

Totale immagini 2