Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
Definizione del bene:
monumento ai caduti, a cippo
Luogo:
Emilia-Romagna, Felino (PR), Scuola di S. Michele Tiorre, Via M. Pontirol Battisti 18
Data:
sec. XX | 1920-1940
Ambito culturale:
produzione emiliana
Materia e tecnica:
marmo/ incisione; cemento; bronzo/ fusione
Misure:
cm 550x170;
Descrizione del bene:
Monumento commemorativo ai caduti della prima guerra mondiale (la lapide in marmo ai caduti della seconda guerra mondiale è stata aggiunta in seguito), costituito da una colonna in cemento, alla sommità della quale si trova un' aquila in bronzo a fusione. La colonna è innalzata su un basamento quadrangolare, il basamento accoglie i nomi dei caduti disposti in ordine di grado militare. Il monumento è collocato all'interno del piazzale antistante scuola, in uno spazio verde.
Descrizione iconografica:
ALLEGORIE-SIMBOLI: vittoria/ aquila.
Trascrizione:
base in cemento: 1915 1918/ DA QUESTA PIETRA CADUTI/ SOTT. TEN. COTTI ANTONIO/ SERG. CAGGIATI GIOVANNI/ CAP. MAG. CHIERICI FERDINANDO/ CAP. BETTATI CARLO/ " BONATI GUERINO/ " FERRARI ARMANDO/ " CERESINI ARNALDO/ SOLD. BARONI GIUSEPPE/ " BOGGI ATTILIO/ " CERESINI ERMINIO/ " CORRADI EUGENIO/ SOL. DELPRATO RICCARDO/ " DELSANTE IGINO/ " GEROLI ALDO/ " GEROLI LUIGI/ " MONTALI EUGENIO/ " OLIVIERI COSTANTE/ " SALATI GIUSEPPE/ " TERZI PIETRO/ " TERZI VITTORIO/ " ZAMBRELLI FERMO/ " MINARDI GIOVANNI/ " FONTANA UBALDO/ ADDITANO/ LA VIA DEL DOVERE
lapide in marmo: ALLA MEMORIA DEI CADUTI DELLA GUERRA 1939-1945/ CADUTI/ CAP. MAGG. GIACOMO SPAGGIARI/ SOLDATO OTELLO GHIRARDI/ SOLDATO ERNESTO CAGGIATI/ DISPERSI/ SOLDATO PAGANI LINO/ SOLDATO GIACOMO LAZZARI/ SOLDATO GUIDO PELOSI
Notizie storico-critiche:
Il manufatto in esame dovrebbe essere datato intorno al periodo del ventennio fascista, la dimostrazione è data dalla rigida forma architettonica del monumento, che utilizza una colonna non spezzata, come vuole la tradizione cimiteriale e in questo senso anche quella della più comune monumentalistica ai caduti, ma una colonna intera con l'aquila nella sommità, molto simile a quella di tradizione romana. Anche l'epigrafe non commemora i caduti ma ritiene il loro sacrificio un semplice dovere.
Codice identificativo:
0800429695
Nome del file:
lapidi/S261_S08_S28_S36/00132756.jpg
 

Immagini

Totale immagini 3