Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici per le province di Parma e Piacenza
Definizione del bene:
monumento ai caduti, a cippo
Luogo:
Emilia-Romagna, Felino (PR), Circolo Ricreativo Sportivo La Quercia, Via Ricò 44
Data:
sec. XX | 1918-1920
Materia e tecnica:
marmo/ incisione/ scultura
Misure:
cm 202x77;
Descrizione del bene:
Lapide commemorativa di forma rettangolare, con elementi decorativi scolpiti nel margine superiore che presentano una ornamentazione formata da un' aquila che stringe con l'artiglio foglie di lauro e quercia e che sovrasta la bandiera d'Italia posta più sotto. Al centro della lapide i nomi dei militari caduti di Barbiano (disposti senza un ordine apparente) e l'epigrafe.
Descrizione iconografica:
ALLEGORIE-SIMBOLI: vittoria/aquila, Stato/bandiera. PIANTE: quercia, alloro.
Trascrizione:
al centro, a tutto campo: LORI GIUSEPPE/ CORUZZI ONESTO/ ROSSI GIOVANNI/ SPAGIARI PIETRO/ OLARI GIOVANNI/ CARATTINI GIOVANNI/ PERI GIOVANNI/ DALLACASA TRANQUILLO/ BARBIANO/ E I COMPAGNI D'ARME/ IN QUESTO MARMO SACRO RICORDANO/ LA BELLEZZA DEL SACRIFICIO/ DEI GLORIOSI CHE IMMOLARONO SORRIDENDO/ LA BALDA GIOVINEZZA/ PER UNA PIU' GRANDE ITALIA/ 1915 1918/ DE GIULI
Notizie storico-critiche:
La lapide utilizza un repertorio iconografico consolidato per questo tipo di monumenti commemorativi: il lauro e la quercia, l'aquila e l'elmo (che evocano le glorie militari), il tutto assemblato con equilibrio e discreta qualità dalla ditta De Giuli di Parma, che ha realizzato molti monumenti e lapidi marmoree nel cimitero della Villetta di Parma (ad esempio la lapide tombale di Laudadeo Testi).
Codice identificativo:
0800429689
Nome del file:
lapidi/S261_S08_S28_S36/00132749.jpg
 

Immagini

Totale immagini 3