Monumenti e lapidi

Dettaglio immagine

Ente competente:
Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici del Lazio (con esclusione della città di Roma)
Definizione del bene:
monumento ai caduti, a fontana
Luogo:
Lazio, Fiano Romano (RM), Via Luigi Giustiniani
Data:
sec. XX | 1919-1924
Autore:
architetto: Negri Edgardo, notizie sec. XX
scultore: Brai Enrico, notizie sec. XX
Committenza:
Comune di Fiano Romano
Materia e tecnica:
bronzo; travertino
Descrizione del bene:
Pilastro in travertino in forma di ara nella parte frontale. Sulla sommità rastremata poggia una corona d'alloro in bronzo. In basso un festone in bronzo ai lati del quale sono due protomi leonine e, sopra una piccola sporgenza, armi sempre in bronzo. Sul retro, sistemato ad un livello differente, è lo stemma del Comune, sotto cui è addossato il bacino di una piccola fontana.
Trascrizione:
al centro: FIANO ROMANO / AI SUOI SOLDATI CHE GETTARONO/ COME SCORIA LA CARNE CADUCA/ AFFINCHE' LE GENERAZIONI FUTURE/ AVESSERO PIù GRANDE E SICURA/ LA PATRIA/ ASSOGNA DOMENICO/ ARDENTI BRUNO/ BARONI GREGORIO/ BRAVI GIOVANNI/ BAIOCCHI UBALDO/ BRAVI GREGORIO/ CANTIANI ELENO/ DI PAOLO NICOLA/ ERCOLI CARLO/ ERCOLI PIETRO/ ERCOLI ENRICO/ FELICETTI AGOSTINO/ FIORENZA GIUSEPPE/ GIANCAMILLI VALERIO/ GUERRINI GASPARE/ GUERRINI SEBASTINO/ LEONI GIOVANNI/ MARSICOLA GIUSEPPE/ MARTINI REGINALDO/ NOBILE ANTONIO/ ORSI OTTORINO/ PAOLI ADORNINO/ PEPE FRANCESCO/ PINZANI GIULIO/ PINGALLOZZI NELANO/ PICCIONI LORENZO/ PINGALLOZZI FEDERICO/ PINGALLOZZI STEFANO/ PINGALLOZZI PIETRO/ PALMEGGIANI GIUSEPPE/ PANGI PIETRO/ROBERTI LUIGI/ SILVESTRI CELESTINO/ SILVESTRINI FRANCESCO/ TOSONI AMELIO/ VENTURIERI FRANCESCO/ ZAMPONI ANTONIO/ INVICTIS/ 1915 1918
lapide in basso a sinistra: IL COMUNE DI FIANO R. AI SUOI/ CADUTI CIVILI 1940-1945/ [...]
lapide in basso a destra: [...] AI SUOI FIGLI CADUTI/ 1940/ 1945/ CADUTI/ DISPERSI/ [...]
Notizie storico-critiche:
Il piccolo monumento è contemporaneamente ara commemorativa dei caduti, sul fronte e fontana pubblica sul retro. E' il risultato del progetto dell'archittetto Edgardo Negri e dello scultore Enrico Brai, come confermano le iscrizioni con i loro nomi. Rimane sconosciuta la data di esecuzione che va senz'altro fissata ai primi anni Venti.
Codice identificativo:
1200971300
Nome del file:
lapidi/S168_S169_S244/StAr_Mon_cad_Rm_25211.jpg
 

Immagini

Totale immagini 2