Fotografie positive

Dettaglio immagine


Titolo:
Bottino di guerra, riflettore nemico
Autore:
Cuffaro, Ignazio
Data:
1915-1918
Note:
Ignazio Cuffaro nacque nel 1890 a Raffadali (Agrigento) da una famiglia della borghesia delle professioni e fin da ragazzo manifestò la passione per la fotografia. Dopo aver prestato servizio di leva obbligatoria tra il 1910 ed il 1913, venne richiamato alle armi per effetto della mobilitazione generale il 20 aprile 1915 ed il 24 maggio fu inviato nella zona di guerra. Caporale di Sanità della 12° Compagnia (2°Armata) prestò servizio quale “Aiuto Medico” presso l’Ospedaletto da Campo n°88, nei pressi della cittadina di Paluzza (Udine). Si ammalò di nefrite nell’ottobre del 1917 e fu costretto ad effettuare il ripiegamento sul Piave in condizioni di particolare sofferenza fisica. Congedato nel 1918, fu riconosciuto “invalido di guerra“. Gli vennero conferite la “Croce al Merito di Guerra“, la “Medaglia Commemorativa della Guerra Italo-Austriaca” e la “Medaglia Commemorativa dell’Unità d’Italia”
Soggetto:
Illuminazioni notturne
Ente di appartenenza:
Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane
Codice identificativo:
DIGG141800175_0011
Nome del file:
../archive/foto/ICCU_DIGG141800175_0011/DIGG141800175_0011_001.jpg