DigiBESS

Documenti della Grande Guerra, la collezione dell’archivio digitale DigiBESS

 

DigiBESS è un progetto di digitalizzazione di materiale del  gruppo Bess, 18 biblioteche di scienze sociali ed economiche del Piemonte. Nato nel 2012 con l’obiettivo di creare una biblioteca virtuale attraverso la quale leggere, sfogliare e scaricare documenti delle biblioteche aderenti che raccontano un pezzo di storia del pensiero socio-economico del Piemonte, DigiBESS si è  arricchito nel corso degli anni includendo materiale anche di altri soggetti che hanno aderito alla filosofia open sia della piattaforma che dei contenuti.

I documenti  inseriti nel portale 14-18 sono di due tipi, libri e periodici.

I libri, posseduti dal fondo “Cognetti de Martiis” della biblioteca Bobbio dell’Università degli Studi di Torino raccontano uno spaccato reale sia della questione sociale che dell’economia italiana durante un periodo bellico.

Le pubblicazioni periodiche inserite nel portale sono tre di cui due, possedute dalla biblioteca della Fondazione Einaudi di Torino, di carattere prettamente economico:  “L'economista - Gazzetta settimanale di scienza economica, finanza, commercio, banchi, ferrovie e degli interessi privati”  e “La riforma sociale - Rivista critica di economia e di finanza”.  Il terzo periodico è un settimanale sportivo: “La stampa sportiva” supplemento settimanale illustrato al quotidiano torinese “La Stampa” che durante la guerra assunse il titolo di “L’illustrazione della guerra – La stampa sportiva” posseduto dal Centro di Documentazione del Museo dell’Auto di Torino.