Progetto

Il progetto nazionale 14-18 Documenti e immagini della Grande Guerra è nato nel 2005 con l’obiettivo di creare un grande archivio di immagini di particolare interesse storico, documentario e artistico sulla Prima Guerra Mondiale riunendo virtualmente le più importanti raccolte di documenti e testimonianze di guerra costituite in Italia tra il 1915 e il 1918, grazie all’iniziativa dell’allora Comitato nazionale per la storia del Risorgimento.

Per raggiungere questo obiettivo l’ICCU ha realizzato il portale http://www.14-18.it attraverso il quale vengono aggregati i contenuti digitali di istituzioni pubbliche e private coinvolte nel progetto che attualmente sono oltre 70. Gli istituti fondatori sono: l’Istituto per la Storia del Risorgimento italiano del Museo centrale del Risorgimento, la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, la Biblioteca nazionale centrale di Roma e la Biblioteca  universitaria Alessandrina.

Il portale è in continua implementazione e conta attualmente una consistenza di circa 600.000 immagini relative a diverse tipologie di materiali bibliografici, iconografici e documentari. Tra i materiali bibliografici numerosi sono i periodici, alcuni a tiratura limitata, altri di stampo umoristico e satirico. La documentazione d’archivio comprende i fascicoli personali dei caduti, gli opuscoli commemorativi e biografici dei soldati, i diari, la corrispondenza dal fronte. Il materiale non librario è costituito da collezioni fotografiche (album, positivi e negativi), cartoline, locandine, manifesti, fogli volanti, bozzetti d’autore, disegni, calendari.

Sono state firmate Convenzioni e Protocolli d’intesa che ampliano la partecipazione delle istituzioni al progetto incrementando i contenuti del portale e avviano collaborazioni nell’ambito delle celebrazioni in occasione del centenario della Grande Guerra del 2014-2018.